Top

Tra gli italiani per l'Oscar c'è il film su Cucchi

Selezionati 21 titoli tra cui "Dogman", commedie, Ozpetek, Muccino. Tre registe. Escluso Paolo Sorrentino

Tra gli italiani per l'Oscar c'è il film su Cucchi

GdS

18 Settembre 2018 - 00.45


Preroll

Per scegliere il film italiano da candidare alla corsa per gli Oscar quest’anno l’Anica ha selezionato ben 21 titoli. Tra i quali si fa notare “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini sulla morte di Stefano Cucchi in carcere che sta andando molto bene nelle sale. Nel 2016 i film in lista furono sette, nel 2017 furono 14. Per entrare nella gara come miglior film in lingua straniera il film deve essere stato proiettato al cinema tra il primo ottobre 2017 e il 30 settembre 2018. Tra i candidati manca “Loro” del premio Oscar Paolo Sorrentino.
Nella rosa ci sono “Dogman” di Matteo Garrone, “The place” di Paolo Genovese, “Napoli velata” di Ferzan Ozpetek, “Nome di donna” di Marco Tullio Giordana, “A casa tutti bene” di Gabriele Muccino, la rilettura dell’horror di Dario Argento “Suspiria” a firma di Luca Guadagnino, “La ragazza nella nebbia” di Donato Carrisi, “La terra dell’abbastanza” di Damiano e Fabio D’Innocenzo, “Una storia senza nome” di Roberto Andò, “Come un gatto in tangenziale” di Riccardo Milani.
Tre le registe: “Lazzaro felice” di Alice Rohrwacher, “Riccardo va all’inferno” di Roberta Torre, “Sembra mio figlio” di Costanza Quatriglio
Gli altri film in corsa sono “Quanto basta” di Francesco Falaschi, “Tito e gli alieni” di Paola Randi, “Caina” di Stefano Amatucci, “Il figlio sospeso” di Egidio Termine”Dove non ho mai abitato” di Paolo Franchi, “L’esodo” di Ciro Formisano, “L’età imperfetta” di Ulisse Lendaro, “Manuel” di Dario Albertini.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 

Middle placement Mobile

 

Dynamic 1

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage