Top

Da Il Mucchio Selvaggio a Easy Rider: il grande cinema del '68

Un'importante retrospettiva alla Cineteca di Bologna che celebra film immortali. L'anno in cui salirono alla ribalta nomi come quelli di Ken Loach, Marco Bellocchio, Carmelo Bene. Dal 22 aprile

Da Il Mucchio Selvaggio a Easy Rider: il grande cinema del '68

GdS

19 Aprile 2018 - 14.58


Preroll

Una lunga retrospettiva al Cinema Lumiere, dal 22 aprile al 20 maggio, per ricordare il ’68 tra capolavori di celluloide e pellicole d’impegno politico. A presentarla è la Cineteca di Bologna che celebrerà una delle date simbolo del Novecento, un anno in cui sullo schermo si affacciarono film come ‘C’era una volta il West’ e ‘Il mucchio selvaggio’, ‘Easy Rider’ e ‘La notte dei morti viventi’ e salirono alla ribalta nomi come quelli di Ken Loach, Marco Bellocchio, Carmelo Bene. Primo giornata della kermesse domenica con un doppio appuntamento: ‘Easy Rider’ di Dennis Hopper e ‘C’era una volta il West’ di Sergio Leone. Tra i film in rassegna ‘Nostra Signora dei turchi’ con Carmelo Bene; ‘La notte dei morti viventi’ di George Romero; ‘Il mucchio selvaggio’ di Sam Peckinpah; ‘Kes’ di Ken Loach; ‘I pugni in tasca’ di Marco Bellocchio; ‘Rosemary’s Baby’ di Roman Polanski; ‘Hollywood Party’ di Blake Edwards; ‘La caduta degli dei’ di Luchino Visconti e ‘La cinese’ di Jean-Luc Godard.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile