Top

Warren Beatty e Faye Dunaway ci riprovano: annunceranno il miglior film del 2018

Dopo la figuraccia dello scorso anno in cui l'Oscar fu dato per sbaglio a La La Land al posto di Moonlight, i due attori di Bonny and Clyde torneranno a leggere il vincitore

Warren Beatty  e Faye Dunaway ci riprovano: annunceranno il miglior film del 2018

GdS

2 Marzo 2018 - 21.22


Preroll

La figuraccia degli Oscar lo scorso anno è stato uno dei momenti più imbarazzanti della storia dell’Academy e sicuramente quello che tutti ricordano dell’edizione 2017: al momento clou della serata, la proclamazione del miglior film, i due presentatori Warren Beatty e Faye Dunaway, protagonisti del film Bonnie and Clyde (film del 1967 in italiano noto con il titolo Gangster Story) hanno annunciato che l’ambita statuetta toccava a La La Land di Damien Lachazelle. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Peccato si trattasse di un errore, commesso dall’agenzia PricewaterhouseCoopers: la busta consegnata nella mani dei due attori era quella per la migliore attrice, che era effettivamente Emma Stone per la sua interpretazione in La La Land; ma il miglior film del 2017 era Moonlight di Barry Jenkins, che infatti ricevette l’Oscar pochi minuti dopo quando, davanti a una platea tra il basito e il divertito, il produttore di La La Land ha ammesso l’errore (e non sembrava molto felice).

Middle placement Mobile

Quest’anno, forse per rimediare alla figuraccia, Beatty e Dunaway ritorneranno ad annunciare il film vincitore di quest’anno la notte del 4 marzo. Anche Jimmy Kimmel tornerà come conduttore dell’intera serata. Insomma, salvo altri errori, la reputazione dei due attori di Bonnie e Clyde sarà salva. 

Dynamic 1

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile