Top

Il premio Oscar Vanessa Redgrave denuncia al pubblico 'Il dolore del mare'

"I bambini migranti, muoiono, muoiono, muoiono". Così l'ottantenne premio Oscar commenta il suo documentario 'Sea Sorrow', già acclamato a Cannes.

Il premio Oscar Vanessa Redgrave denuncia al pubblico 'Il dolore del mare'

GdS

3 Novembre 2017 - 12.44


Preroll

Vanessa Redgrave sa bene come farsi intendere dal pubblico, e quanta enfasi richieda un’emergenza come quella che dobbiamo affrontare giornalmente dei migranti morti in mare.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Le parole scelte dal premio Oscar sono: “I bambini migranti, muoiono, muoiono, muoiono”, e non si può negare che siano incisive.
Questo uno dei momenti più toccanti dell’incontro stampa con l’attrice britannica oggi alla Festa del cinema di Roma dove ha presentato il suo documentario ‘Sea Sorrow – Il dolore del mare’, già passato al Festival di Cannes e che arriverà in sala in Italia con Officine Ubu. Un documentario, esordio alla regia per la Redgrave e prodotto con il figlio Carlo Nero, che racconta, attraverso le testimonianze di rifugiati e attivisti, il dramma di una situazione esplosiva e soprattutto il non riconoscimento da parte dei paesi europei del diritto reale, sancito sia dal Diritto Internazionale come dalla legge Europea, al ricongiungimento dei minori migranti soli con i propri parenti.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage