Top

Il mondo del cinema ricorda Gian Luigi Rondi

Giovedì a Roma il centro Sperimentale di cinematografia organizza un omaggio al critico. Verrà presentato, tra l'altro, il libro con le missive che i protagonisti del grande schermo gli inviarono nel corso della sua lunga carriera

Il mondo del cinema ricorda Gian Luigi Rondi

GdS Modifica articolo

19 Settembre 2017 - 15.56


Preroll

Giovedì 21 settembre alla Casa del Cinema a Roma dalle ore 17.30, il Centro Sperimentale di Cinematografia ha organizzato un omaggio a Gian Luigi Rondi a un anno dalla scomparsa.
Alle 17.30 si proietta il documentario di Giorgio Treves “Gian Luigi Rondi. Vita, cinema e passione” In oltre dieci giorni di ricordi e rivelazioni del critico si ripercorre la storia del cinema Italiano e dell’Italia del 900, grazie anche a rari materiali d’archivio e agli interventi di Ettore Scola, Pupi Avati, Paolo e Vittorio Taviani, Francesco Rosi, Carlo Lizzani, Gina Lollobrigida, Margarethe von Trotta e altri.
Alle 18.45 presentazione del secondo volume “Tutto il cinema in 100 (e più) lettere” realizzato da Gian Luigi Rondi che ha raccolto le numerosissime missive inviategli da grandi personalità cinematografiche straniere. Il primo volume conteneva invece la raccolta delle numerose lettere dei cineasti italiani inviate a Rondi nelle sue vesti di critico, di organizzatore culturale e direttore di festival.
Alla presentazione del volume interverranno il presidente del CSC Felice Laudadio, Pupi Avati, Enzo Decaro, Giorgio Treves, Luca Verdone, coordinati da Franco Montini.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile