Top

Vaccini e autismo: De Niro blocca Vaxxed

Dopo le polemiche sul legame tra vaccinazioni e autismo, l'attore ha deciso di escludere il documentario dal Tribeca Film Festival

Vaccini e autismo: De Niro blocca Vaxxed

GdS

27 Marzo 2016 - 17.39


Preroll

L’attore Robert De Niro ha deciso di escludere al suo Tribeca Film Festival il documentario ‘Vaxxed: from Cover-Up to Catastrophe’ (Vaccinati: dall’insabbiamento alla catastrofe) di Andrew Wakefield
Wakefield, come è noto, è un ex medico che accusa le autorità statunitensi di aver occultato i dati di uno studio in grado di dimostrare un legame tra la diffusione delle vaccinazioni e l’aumento dei casi di autismo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Il mio intento, con la programmazione di questo film, era di offrire un’opportunità di discussione su un argomento che tocca profondamente me e la mia famiglia”, ha detto De Niro, padre di un bambino autistico, in una nota. “Ma dopo aver riflettuto negli ultimi giorni con il team del Tribeca Film Festival e con altri esponenti della comunità scientifica, non riteniamo che” il film “possa dare un contributo per alimentare il dibattito come avrei sperato”.

Middle placement Mobile

Wakefield, attivista anti-vaccinazione, è salito già alla ribalta come autore di uno studio pubblicato su ‘Lancet’ nel 1998, e poi ritratto, in cui affermava di aver trovato il legame tra autismo e vaccinazioni. Sul sito del festival non sono più presenti informazioni relative al film.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage