Top

Sanremo resiste al boicottaggio dei fan di Salvini: share alto per la seconda serata

La seconda serata del Festival ha intrattenuto 9.687.000 spettatori per un totale di 47,4% di share. Picco di ascolti per il duetto Mannoia-Baglioni e per lo sketch di Pio e Amedeo.

Sanremo resiste al boicottaggio dei fan di Salvini: share alto per la seconda serata

GdS

7 Febbraio 2019 - 11.46


Preroll

In linea con la seconda serata dell’edizione record dello scorso anno che ottenne 9.687.000 spettatori e il 47,7% di share, l’ascolto medio della seconda serata del Festival 2019 è stato di 9.144.000 spettatori con il 47,3% di share.
Come risultato di una seconda serata del festival, quello del 2019 entra comunque negli annali: negli ultimi 13 anni solo il Baglioni dell’anno scorso e il Conti bis del 2016 avevano fatto meglio.
Il risultato è notevole perché il tradizionale calo di share tra l’apertura e la seconda puntata, che lo scorso anno fu di 4,4 punti, quest’anno è ridotto a 2,8.
In particolare, ieri la prima parte della serata (dalle 21:26 alle 23:50) è stata seguita da 10.959.000 spettatori con il 46,4% di share mentre la seconda parte (dalle 23:55 all’01:04) è stata vista 5.260.000 spettatori con il 52% di share. Lo scorso anno la seconda serata del festival era stata seguita nella prima parte (dalle 21:24 alle 23:53) da 11.458.000 spettatori con il 46,6% di share e nella seconda (dalle 23:57 all’01:07) da 5.867.000 spettatori con il 52,8% di share.
I picchi d’ascolto della seconda serata del festival sono stati raggiunti, in termini di telespettatori alle 21.49 con 14.260.000 ascoltatori, durante il duetto Mannoia-Baglioni, mentre il picco di share è stato del 54,4% alle 0.22 durante lo sketch di Pio e Amedeo.
La serata di ieri ha registrato inoltre un ascolto sopra la media di Rai1 nel target 15-24 anni, con il 54,2%, e nel target dei laureati, con il 51,6%. Il risultato dei ragazzi 15-24 anni è emblematico visto che è lo share più alto tra tutte le fasce di età (i 65+ hanno registrato il 49,3% di share ed è il secondo risultato sui target di età). Probabile che sul risultato stia incidendo la presenza nel cast di alcuni teen idol, come Achille Lauro, Ultimo, Irama e Ghemon.
Il programma di stasera vede il ritorno sul palco dell’Ariston di alcune figure storiche della musica italiana, come Antonello Venditti. Canterà anche Alessandra Amoroso, per la terza volta a Sanremo (sempre come ospite, mai come cantante in gara).
Previsti inoltre come ospiti anche Ornella Vanoni, Umberto Tozzi, Raf, Serena Rossi, Paolo Cevoli e il presentatore, insieme a Pippo Baudo, di Sanremo Giovani Fabio Rovazzi.
Nella terza serata, inoltre, si esibiscono i 12 big che non hanno cantato ieri: Boomdabash, Simone Cristicchi, Nino D’Angelo e Livio Cori, Irama, Mahmood, Motta, Enrico Nigiotti, Patty Pravo con Briga, Francesco Renga, Anna Tatangelo, Ultimo e Zen Circus.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage