“Povera patria” su Rai2 parte con Salvini, Di Maio, Savona …

Da venerdì 25 in seconda serata su Rai2 un programma di informazione condotto da Annalisa Bruchi voluto da Freccero. Ospite al debutto mezzo governo

Annalisa Bruchi

Annalisa Bruchi

GdS 23 gennaio 2019
Non vedete abbastanza Salvini in tv? Potete consolarvi e rimediare: venerdì 25 è tra gli ospiti della prima puntata di “Povera patria”, titolo che riprende una canzone di Franco Battiato e ora diventa titolo del programma in onda su in seconda serata sostenuto dal nuovo direttore Carlo Freccero. Conduce la giornalista Annalisa Bruchi (conduceva "Night Tabloid" e "Povera patria" lo sostituisce), la trasmissione ha in forza per gli editoriali Aldo Cazzullo e Alessandro Giuli, Alessandro Poggi cura “l’agenda”. Da febbraio la comica Liliana Fiorelli fa la “copertina”.

Nella prima puntata c’è un’intervista a Luigi Di Maio, interviene l’economista e ministro e per gli affari europei Paolo Savona, Cazzullo intervista il cardinale Bassetti, viene trasmesso un filmato di Filippo Barone sul Franco CFA, la moneta nell’Africa occidentale francofona che i 5 Stelle stanno attaccando. Il governo non dovrebbe sentirsi sottorappresentato, no?