Top

Non te li puoi portare appresso, in scena il 19 aprile a Roma

La Croce Rossa e la compagnia 'Insieme per Caso' organizzano uno spettacolo per l'apertura dello Sportelello Sociale e un Centro di Formazione per il Primo Soccorso.

Non te li puoi portare appresso, in scena il 19 aprile a Roma

GdS

26 Marzo 2015 - 11.28


Preroll

Prosegue il grande impegno della Croce Rossa per l’apertura di uno Sportello Sociale e di un Centro di Formazione di Primo Soccorso: i fondi saranno raccolti anche grazie ad uno spettacolo teatrale.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La Compagnia Teatrale “Insieme per caso”, Compagnia di volontari e di dilettanti, nel senso di persone che di dilettano nel fare teatro con allegria e con entusiasmo, si è messa a disposizione del Comitato Locale Municipio 2-3 di Roma della Croce Rossa Italiana con l’intento di sostenere le sue numerose attività sul territorio, attravero lo spettacolo “Non te li puoi portare appresso” di George S. Kaufman e Moss Hart che andrà in scena domenica 19 aprile 2015 alle 17,30 nella Sala Paolo VI dell’Università Pontificia Salesiana.

Middle placement Mobile

La commedia, rappresentata per la prima volta nel 1937, si aggiudicò quello stesso anno il Pulitzer: da quest’opera inoltre Frank Capra ha tratto il film “L’eterna illusione” (You can’t take it with you), vincitore dell’Oscar come miglior film e come miglior regia nel 1938.

Dynamic 1

L’interrogativo che pone la commedia è un classico: i soldi fanno la felicità?
Il suo svolgimento è però trattato attraverso un originale incontro/scontro tra due famiglie, una povera e un po’ folle, l’altra ricca e tradizionale.
L’amore tra due giovani di diversa estrazione sociale porta a confronto due modi di vivere diversi. La candida ingenuità, una creatività bizzarra e la spontaneità riusciranno a prevalere sul successo, sulla rispettabilità e sulle convenzioni sociali che una posizione di prestigio impone?
La risposta si trova solo al termine di una serie di eventi ed incontri imprevedibili e buffi, che danno alla commedia un ritmo allegro e brioso, ma lasciano anche quella piacevole sensazione di armonia di situazioni e sentimenti.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage