Top

Natura non facit saltus, Scientia facit: al festival della scienza

Il presidente dell’Inaf Giovanni Bignami sarà sul palco dell'Auditorium Parco della Musica di Roma con questo esperimento teatrale, in scena il 24 gennaio 2015.

Natura non facit saltus, Scientia facit: al festival della scienza

GdS Modifica articolo

22 Gennaio 2015 - 11.20


Preroll

Il prossimo 24 gennaio 2015, in occasione del Festival della Scienza di Roma (22 – 25 gennaio2015), alle ore 21.00 presso la sala Teatro Studio – Gianni Borgna, sarà rappresentato lo spettacolo “Natura non facit saltus, Scientia facit” interpretato dal presidente dell’Inaf Giovanni Bignami.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’autore dell’opera è Francesco Rea che ha ideato questo particolare esperimento teatrale: Bignami, con l’aiuto degli attori Marta Vitalini e Concetto Cafiore, accompagnati dalle chitarre di Francesco Serratore e Nicola Nosengo, condurrà il pubblico lungo un percorso di scienza e conoscenza, fatto di balzi, intuizioni, accelerazioni, quello che ha portato l’essere umano a conoscere le vastità dell’universo di cui rappresenta una piccolissima, infinitesimale parte. La meraviglia dell’intelletto e le conquiste della ricerca.

Middle placement Mobile

Si tratta di un’occasione unica nel suo genere in cui l’arte della scienza e quella teatrale trovano un punto d’incontro, di dialogo. Il titolo (in italiano, “La natura non procede per salti, la scienza sì”) fa il verso a Linneo e Leibniz. Se l’evoluzione umana ha un cammino piano e costante, che va di pari passo all’evoluzione dell’universo, la conoscenza dell’uomo procede invece per balzi, intuizioni, accelerazioni, portando l’essere umano a conoscere le vastità dell’universo di cui rappresenta una piccolissima, infinitesimale parte. È la meraviglia dell’intelletto. Nell’astronomia e nell’astrofisica questo è particolarmente evidente perché l’uomo è arrivato a concepire e poi a provare ipotesi che sono più grandi, molto più grandi, dell’uomo stesso.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile