Top

Il Nobel per la pace? Diamolo alla bicicletta

Bike the Nobel: Caterpillar, trasmissione di Radio2, lancia la candidatura della bicicletta, il mezzo di locomozione più democratico a disposizione dell'umanità.

Il Nobel per la pace? Diamolo alla bicicletta

GdS

25 Gennaio 2016 - 10.42


Preroll

Caterpillar, il programma di Rai Radio2, ha lanciato una candidatura speciale per il premio Nobel per la Pace 2016. La trasmissione ha infatti lanciato una petizione online per candidare la bicicletta.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La trasmissione condotta da Massimo Cirri e Sara Zambotti, in onda dal lunedì al venerdì alle 17.30 su Radio2, ha infatti deciso di proporre come prossimo candidato al premio per la Pace proprio il mezzo a due ruote più usato del mondo. «La bicicletta è il mezzo di locomozione più democratico a disposizione dell’umanità: non causa guerre, non inquina, riduce di molto gli incidenti stradali, elimina le distanze tra i popoli, è uno strumento di crescita per l’infanzia e, in passato, è stata usata dai movimenti di liberazione e resistenza di molti paesi», hanno spiegato Cirri e Zambotti, lanciando Bike the Nobel attraverso il programma radiofonico.

Middle placement Mobile

In realtà, dato che non può essere un oggetto a vincere il Nobel, è stata indicata la squadra femminile della Federazione Ciclistica afghana, che rappresenta anche un simbolo di emancipazione e libertà.

Dynamic 1

Per sostenere la candidatura della biciletta, bisogna [url”firmare sul sito della trasmissione”][/url], postando anche una fotografia per testimoniare l’amore per questo mezzo.

Il premio Nobel per la pace è stato previsto nel testamento di Alfred Nobel del 1895 ed è stato assegnato per la prima volta nel 1901. A scegliere i vincitori è una giuria, composta da cinque persone scelte dal Parlamento norvegese. L’anno scorso a vincere il Nobel per la pace è stato il Quartetto per il dialogo nazionale tunisino.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile