Top

Mostra di manifesti storici e presentazione del libro "Cose dell'altro suono» alla Biblioteca Sormani di Milano

Da John Cage a Erik Satie, ma anche Frank Zappa e Franco Battiato per ricordare momenti indimenticabili per la musica come i Beatles e Jimi Hendrix in Italia raccontati nel libro di Casiraghi.

Mostra di manifesti storici e presentazione del libro "Cose dell'altro suono» alla Biblioteca Sormani di Milano

GdS

9 Giugno 2022 - 22.58


Preroll

Passando in questi giorni presso la Biblioteca Sormani di Milano potrete vedere un volantino che vi guiderà per alcune iniziative che si svolgeranno per tutto il mese di giugno. Un volantino recante l’immagine di un John Cage stranito, mani in tasca, spiega il programma di questa iniziativa. Intanto per tutto il mese di giugno è stata allestita presso la sala del pianoforte una mostra di manifesti 70 x 100 di avvenimenti che hanno caratterizzato la città. La mostra ha per titolo «Che musica a Milano – Dai Beatles a Demetrio Stratos, da Erik Satie a John Cage». A ingresso libero sarà possibile visitarla dal 3 giugno al 2 luglio. I manifesti, che appartengono alla collezione di Giordano Casiraghi, vogliono mettere in evidenza un percorso sonoro che ha attraversato la città di Milano. Almeno quattro sono quelli che la mente creativa di Gianni Sassi ha elaborato nel corso della sua straordinaria carriera di art director. Sono quelli di John Cage al Teatro Lirico nel 1977; Il Concerto per Demetrio Stratos all’Arena, nel mese di giugno del 1979; Milano Poesia del 1984 e la 24h Satie al Teatro di Porta Romana. Tra gli altri si vedranno anche Frank Zappa a Redecesio nel 1982 e un Franco Battiato nella tournée di «La voce del padrone». Inoltre, per la gioia dei beatlesiani d’Italia, capitanati dall’infaticabile Rolando Giambelli, è stata allestita una piccola mostra nella mostra composta da numerose fotografie a colori che Livio Macchia dei Camaleonti ha scattato quel fatidico giorno del 24 maggio 1965 presso il Vigorelli. Interessante perché non si vedono solo i Beatles ma tutti i gruppi che hanno anticipato l’esibizione dei fantastici quattro di Liverpool. Quindi Guidone, Augusto Righetti, Peppino di Capri, Fausto Leali e New Dada.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Oltre a ciò la Biblioteca ha predisposto uno speciale prestito per cd e monografie riguardanti il periodo dell’avanguardia musicale che coinvolge la musica contemporanea, in particolare per quella americana si potranno vedere al piano terra una collezione di vinili di straordinario valore già appartenenti al fondo U.S.I.S.

Middle placement Mobile

Il 16 giugno nella corte d’onore del Palazzo Sormani ci sarà il concerto «A voce sola: esplorazioni sulla voce» a cura dell’Hypnos Electro Duo con Carolina Lidia Facchi, soprano e Mattia Olgiati, elettronica.

Dynamic 1

Il 21 giugno alla sala del pianoforte ci sarà la presentazione del libro «Cose dell’altro suono» di Giordano Casiraghi. Un libro che si sviluppa in dieci capitoli significativi per la musica italiana: gli anni gloriosi della Milan College Jazz Society di cui ha fatto parte il clarinettista Paolo Tomelleri che sarà presente all’incontro; la nascita del rock italiano al palazzo del Ghiaccio nel 1957; I Beatles in Italia nel 1965; Jimi Hendrix in Italia; il Volo Magico di Claudio Rocchi; l’avanguardia e la provocazione di John Cage, il «ribelle» a tre voci Demetrio Stratos; la ricerca della luce di Karlheinz Stockhausen, l’irriverenza demenziale di Freak Antoni e infine i suoni sperimentali e le canzoni di Franco Battiato. Partecipano all’evento Livio macchia dei Camaleonti e parte de I Jumbo con Alvaro Fella e Sergio Conte, mentre il giornalista Elia Perboni dialogherà con l’autore.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage