Alice attacca i media e gli speculatori: giù le mani da Battiato

Sulla presunta malattia del maestro siciliano interviene l'artista portata al successo proprio da Battiato. Che si schiera contro chi si improvvisa "neurologo" e "amico" pur non essendolo affatto"

Franco Battiato e Alice

Franco Battiato e Alice

GdS 6 agosto 2018

Alice non ci sta. Difende il suo compagno di musica, il suo maestro, l'artista che l'ha portata al successo. Un sodalizio di ferro. "Il caso ha voluto che apprendessi di quanto è stato recentemente pubblicato in rete su Battiato proprio poco dopo una piacevole e divertita telefonata con Franco stesso". Così Alice, collega e amica di vecchia data del cantautore catanese, commenta via social le notizie sullo stato di salute del Maestro circolate negli ultimi giorni. La cantante, al secolo Carla Bissi, attacca chi si improvvisa "neurologo" e "amico" di Battiato "pur non essendolo affatto" per poi scagliarsi contro i media. "Quanto alle testate che hanno ripreso e amplificato tale elegia - scrive su Facebook - forse non hanno avuto il tempo, i mezzi o la voglia di fare prima una piccola verifica".


"E, in ogni caso - conclude Alice - non sarebbe male, dato che la parola 'privacy' si è ormai svuotata di qualsiasi valore reale, provare a riesumare il caro vecchio buon senso al fine di lasciare nel riserbo di cui ha bisogno chi sceglie di dedicarsi alla guarigione delle conseguenze di così tanti e sfortunati incidenti". Battiato è lontano dai riflettori dallo scorso novembre quando, in seguito a una brutta caduta nella sua residenza di Milo, nel catanese, ha riportato la frattura del femore e del bacino. Un incidente che ha richiesto "un lungo periodo di convalescenza" dell'artista costringendolo ad annullare tutte le date del suo tour.