Top

Anche il leggendario maestro Levine accusato di abusi sessuali

Direttore per oltre 40 anni del Metropolitan Opera di New York, avrebbe abusato di un ragazzino negli anni Ottanta. Le molestie, pesantissime, sarebbero poi continuate fino al 1993

Anche il leggendario maestro Levine accusato di abusi sessuali

GdS

3 Dicembre 2017 - 14.21


Preroll

Il Metropolitan Opera (Met) di New York, riferisce la BBC, afferma di aver aperto un’indagine su accuse circa la condotta sessuale di una delle più note «bacchette» statunitensi, James Levine,  74 anni, , che stato direttore musicale del Met per 40 anni, andando poi in pensione per motivi di salute nel 2016.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Levine, leggendario direttore d’orchestra, è l’ultimo personaggio di spicco a essere coinvolto nello scandalo di molestie e violenze sessuali su minori. Lavine è accusato di avere abusato di un adolescente negli anni ’80.La presunta vittima, rimasta anonima, ha detto alla polizia dello stato dell’Illinois che i fatti risalirebbero al 1985, quando aveva 15 anni e il direttore d’orchestra 41. Gli abusi sarebbero proseguiti fino al 1993, secondo il New York Post e il New York Times.

Middle placement Mobile

“Siamo profondamente turbati dalle notizie della stampa (…) su James Levine”, ha fatto sapere il Metropolitan Opera di New York, affermando di avere avviato “un’indagine per determinare se le accuse di violenza sessuale sono vere” ed eventualmente prendere “misure appropriate”.Le accuse non possono essere perseguite in sede giudiziaria perché il limite per la prescrizione di un reato sessuale su minore in questo Stato è stato ormai superato da nove anni.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile