Top

I Soul System: 'Back to the Future' è un omaggio alla musica di fine anni 80

La band, divenuta famosa grazie ad X-factor, è ora alla pubblicazione del suo primo album, in uscita l'8 settembre 'Back to the Future'

I Soul System: 'Back to the Future' è un omaggio alla musica di fine anni 80

GdS

7 Settembre 2017 - 12.58


Preroll

I Soul System non hanno perso tempo, e l’8 settembre si preparano già all’uscita del loro primo album ‘Back to the Future’.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il primo estratto ‘Liquido’ è già stato mandato in radio, ma sarà accompagnato da altri dieci brani: uno di questi è ‘She’s like a star’, che li ha resi famosi sul palco di X-Factor e ha permesso loro di battere i concorrenti.

Middle placement Mobile

“X Factor per noi è stato come un’università – raccontano i Soul System – e appena ‘laureati’ ci siamo messi subito a lavorare senza sosta. È stato un anno intenso e non vogliamo fermarci”. Per confezionare l’album, la band si è chiusa in studio di registrazione per qualche mese con Il produttore Antonio Filippelli, per uscirne solamente quando tutte le idee di suono proposte dai cinque componenti del gruppo avevano trovato una linea comune.

Dynamic 1

“Siamo cinque teste diverse – hanno spiegato i Soul System – ma in realtà abbiamo una percezione della musica abbastanza unitaria. Poi il nostro gruppo è una democrazia, quindi alla fine la maggioranza vince sempre”. Di origini ganesi ad eccezione di uno, Alberto, i Soul System sono tutti nati e cresciuti tra Verona e Brescia, e se Leslie e Don Jiggy sono rispettivamente l’anima rap e la voce del gruppo, i suoni e le melodie della band sono affidati a Joel e David. “Quando si esce da X Factor è inevitabile essere etichettati in un certo modo – hanno raccontato i cinque – ma noi volevamo dimostrare da subito di avere la nostra da dire. È stato un anno intenso, perché assieme alla produzione dell’album abbiamo avuto i live, la promozione e tutto il resto”.

Il titolo del lavoro finito, ‘Back to the future’ è una citazione del celebre film ‘Ritorno al futuro’ oltre che una vera e propria dichiarazione d’amore per un periodo storico in generale, e musicale in particolare, che abbraccia la fine degli anni Ottanta e i Novanta. “Per noi la musica veramente bella è quella che arriva da quel periodo – hanno confessato i Soul System – e ha il ritmo del funk, dell’hip hop della vecchia scuola e di un certo tipo di rock”. Dopo l’uscita dell’album i Soul System cominceranno anche un giro di presentazioni nelle Feltrinelli (venerdì Torino, l’11 a Milano, il 13 a Roma e il 18 a Verona). Sul fronte concerti veri e propri, le prossime occasione per ascoltare la band dal vivo saranno quelle di domenica prossima, il 10, al Teatro Romano di Verona per un evento benefico, del 20 alla Festa Nazionale dell’Unità ad Imola, oltre a quella di Palinuro, due giorni dopo.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage