Top

Vendite in crisi, la Nintendo pensa a un film

L'azienda nipponica cerca il rilancio nel cinema: sono in cantiere i progetti per le pellicole di Super Mario e Zelda

Vendite in crisi, la Nintendo pensa a un film

GdS

17 Maggio 2016 - 17.04


Preroll

Per compensare la flessione dei ricavi dal business dei videogames, la Nintendo ha allo studio un piano per la produzione di film, con ogni probabilità incentrati sui personaggi più popolari dei suoi giochi. Lo ha reso noto l’azienda giapponese in un comunicato, spiegando che è in trattative con diversi partner industriali e che la prima realizzazione sul grande schermo potrebbe riguardare la mascotte ‘Mario’ o la saga della ‘Principessa Zelda’.

OutStream Desktop
Top right Mobile

In passato Nintendo è stata indirettamente coinvolta nella produzione di film riferiti ai personaggi creati dai suoi autori, tra cui Pokemon e «Super Mario Bros» nel 1993; ma in questo caso – ha spiegato la società, non si limiterà a ricavare i proventi dai diritti di immagine, ma sarà impegnata nella fase di lavorazione e realizzazione delle opere. La crescente diffusione dei video digitali e delle App nei telefonini negli ultimi anni ha eroso progressivamente i margini della divisione videogiochi: per l’anno fiscale in corso la società di Kyoto stima un fatturato consolidato di 500 miliardi di yen (4,05 miliardi di euro), il 70% in meno rispetto alle vendite record messe a segno nel 2009.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage