Top

Dylan Dog, nuovo inizio per tornare in edicola

Dal 27 settembre è in edicola l'albo numero 337, che sancisce il passaggio del testimone a Roberto Recchioni, nuovo curatore editoriale della testata.

Dylan Dog, nuovo inizio per tornare in edicola

GdS

28 Settembre 2014 - 17.20


Preroll

Craven Road numero 7, se provate a suonare il campanello urlerà ed alla porta potrete trovare un bizzarro ometto dalle sembianze di Groucho Marx, amico e fedele assistente dell’indagatore dell’incubo, Dylan Dog. Per 28 lunghi anni è sempre stato così, fin da quando nel lontano 1986 Tiziano Sclavi e Sergio Bonelli diedero vita a questo straordinario personaggio, un anti-eroe in giacca e camicia rossa, che indaga sui mostri che abitano la parte più profonda dell’animo umano. Ma dopo tanto tempo si sentiva il bisogno di cambiare, così Dylan arriva in edicola con l’albo numero 337, che sancisce il passaggio del testimone a Roberto Recchioni, nuovo curatore editoriale della testata.

OutStream Desktop
Top right Mobile

In questa nova avventura il mitico Dylan si risveglierà in un sé stesso sintetico del 2427, a bordo di un’astronave. Per evitare eventuali spoiler è meglio non proseguire con la trama, ma molte saranno le novità. I colori prima di tutto, ma anche l’ispettore Bloch che andrà finalmente in pensione e l’arrivo di un nuovo detective a Scotland Yard. In attesa di scoprire le reazioni dei lettori, non ci resta che andare a fare un viaggio nello ‘Spazio profondo’.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage