Marco Carta assolto per il furto delle magliette alla Rinascente

"Oddio, grazie". E' stata la prima reazione, contattato al telefono dal legale che lo ha informato dell'assoluzione dall'accusa di furto.

Marco Carta

Marco Carta

GdS 31 ottobre 2019
Il cantante Marco Carta è stato assolto dal giudice di Milano per il furto di sei magliette del valore di 1.200 euro lo scorso 31 maggio alla Rinascente di Milano.  "Oddio, grazie". E' stata la prima reazione, contattato al telefono dal legale che lo ha informato dell'assoluzione dall'accusa di furto. Il cantante ha risposto commosso, in lacrime.