Naomi Campbell denuncia: "mi hanno impedito di entrare in un hotel per il colore della mia pelle"

La vicenda sarebbe avvenuta in Francia, a Cannes, secondo quanto denuncia la modella che si trovava insieme ad un'amica

Naomi Campbell

Naomi Campbell

GdS 31 luglio 2019
La celebre top model Naomi Campbell ha raccontato a Paris Match quello che definisce senza mezzi termini "un episodio rivoltante": un hotel, di cui la modella non ha voluto rivelare il nome, avrebbe negato a lei e a un'amica l'ingresso a causa del colore della pelle.
"Ero di recente in una cittadina del sud della Francia, durante il festival di Cannes, dove io e una mia amica eravamo state invitate a un evento in un hotel che non voglio nominare". Inizia così il racconto di Naomi, a proposito della sua disavventura a sfondo razzista. "Non ci hanno fatto entrare a causa del colore della nostra pelle. Questo tipo alla porta ha detto che il locale era pieno. Ma lasciava entrare altre persone", ha specificato la modella.
La Campbell ha voluto approfittare dell'episodio per lanciare un messaggio alle nuove leve della fashion industry: "Non lasciate mai che nessuno sottostimi il vostro valore. Dovete essere sempre forti e coraggiose in questo lavoro e circondarvi dei vostri famigliari e un buon agente". Ma a proposito dei progressi fatti dal mondo della moda nell'accettazione della diversità, ha delle perplessità: "Vorrei poter dire che ci sono stati... Ho sempre cercato di essere ottimista a questo proposito".