Top

Alain Delon: "quando morirò il mio cane verrà con me"

In un'intervista a Paris Match, l'attore francese ha parlato del suo difficile rapporto con il mondo di oggi, con i figli e con le donne.

Alain Delon: "quando morirò il mio cane verrà con me"

GdS

19 Gennaio 2018 - 17.30


Preroll

In un’intervista rilasciata a Paris Match, l’attore francese Alain Delon ha dichiarato che se dovesse morire prima del suo cane, Loubo (2 anni), disporrà che gli venga fatta un’inizezione letale così potranno andarsene insieme. “Odio il mondo in cui viviamo” ha detto l’attore, non nascondendo una grande stanchezza verso la vita, “tutto mi fa vomitare. Le persone sono false, gira tutto intorno ai soldi. Se morirò, morirò senza rimpianti, ma Loubo verrà con me. Preferisco questo, piuttosto che farlo morire di dolore sulla mia tomba”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Nel corso dell’intervista, Delon ha parlato del suo rapporto con i figli, praticamente assente, e con le donne. L’attore, noto in gioventù per la sua grande avvenenza, adesso vive da solo, ma non si preclude un futuro con una donna nè un matrimonio: “le donne sono sempre cadute ai miei piedi, dubito ci siano stati uomini amati quanto me”.

Middle placement Mobile

Un’infanzia difficile, quella dell’attore: “i miei genitori mi hanno abbandonato quando avevo 4 anni, sono cresciuto da orfano in una famiglia adottiva. Quando sono diventato famoso si sono rifatti vivi, ricordandosi improvvisamente di me. E adesso, anche quando amo una donna mi sento solo, perché ho capito che anche chi ti ama può abbandonarti”.

Dynamic 1

 

 

Dynamic 2

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile