Top

Capotondi: con l'astinenza ho imparato a non essere gelosa di Andrea Pezzi

L'attrice ha raccontato in un'intervista quelle che sono le dinamiche del suo rapporto con il noto ex conduttore televisivo

Capotondi: con l'astinenza ho imparato a non essere gelosa di Andrea Pezzi

GdS

5 Agosto 2017 - 12.18


Preroll

L’attrice Cristiana Capotondi ha raccontato in un’intervista quelle che sono le dinamiche del suo rapporto con Andrea Pezzi, noto ex conduttore televisivo nonché compagno di vita della artista Monteverdina da oramai undici anni. I dettagli di questa relazione sono apparsi sulla rivista ‘F’. Nel pezzo, l’attrice racconta come la storia con Pezzi abbia avuto origine e anche quali sono le loro prospettive sul futuro: difatti, rivela che si sarebbe incontrata con l’ora imprenditore Andrea nel corso di un volo aereo, durante la quale sarebbe scoccata la scintilla che l’avrebbe portata, più avanti, a spostarsi a Milano. Inoltre dichiara che nessuno dei due sembra intenzionato ad avere dei figli, per il momento, per evitare che vincoli più rilevanti del sentimento debbano un giorno costringerli assieme; ma questa non appare alla Capotondi come una decisione immutabile, e si lascia aperta la possibilità di cambiare idea in futuro.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ma è parlando di un suo momento di crisi con Pezzi, di qualche anno fa, che l’attrice si apre veramente: difatti la Capotondi racconta ad ‘F’ delle sue precedenti difficoltà a liberarsi della gelosia, nonché della sua conseguente incapacità a vivere serenamente la relazione con Andrea. E ancora, che sarebbe stata proprio del compagno l’idea che l’avrebbe poi resa libera dalle sue insicurezze: questi avrebbe infatti proposto un periodo di astinenza all’attrice, nella speranza di farla sentire valutata ed amata principalmente per le sue qualità caratteriali, più che estetiche o di seduzione.
A distanza di tempo, la Capotondi non ha timore ad ammettere che questo metodo si è rivelato molto efficace: “Ha funzionato perché da allora non sono stata più gelosa, una forma di liberazione assoluta”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage