Top

Troppo cara: nessuno compra la casa d'infanzia di Kurt Cobain

Messa in vendita nel 2013, l'immobile dove ha passato l'infanzia il frontman dei Nirvana non ha ancora trovato un acquirente.

<picture> Troppo cara: nessuno compra la casa d'infanzia di Kurt Cobain </picture>

GdS

10 Settembre 2015


Preroll

Non l’ha ancora comprata nessuno: è invenduta dal 2013 la casa d’infanzia di Kurt Cobain. La proprietà, che si trova ad Aberdeen, nel distretto di Washington, è stata messa in vendita per 500.000 dollari dalla madre del cantante, Wendy O’Connor, ma non ha ancora trovato un acquirente, nonostante per ben due volte il prezzo dell’abitazione sia stato ribassato (adesso costa 329.000 dollari). E’ in quella casa che è nato il frontman dei Nirvan.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La piccola casa si trova in una zona umile della città e non versa in condizioni ottimali. Costruita nel 1923 e poi ristrutturata intorno agli Anni Cinquanta. La speranza della famiglia è che qualcuno compri la casa per farci un museo dedicato proprio al cantautore. L’immobile infatti conserva ancora la stanza da letto di Kurt Cobain, realizzata in una piccola mansarda, in cui sono visibili tracce lasciate dal musicista, come il logo che dipinto sul muro in onore degli Iron Maiden.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage