Top

Cinema e teatri chiudono fino al 24 novembre per il Covid. Franceschini: "Un dolore"

Lo annuncia il ministro per i beni culturali Franceschini su Twitter: "Lavoreremo perché la chiusura sia più breve possibile, sosterremo imprese e lavoratori". I musei restano aperti

Cinema e teatri chiudono fino al 24 novembre per il Covid. Franceschini: "Un dolore"

GdS

25 Ottobre 2020 - 11.40


Preroll

Chiudono per Coronavirus cinema e teatri con il nuovo Dpcm del Governo. Scrive su Twitter il ministro per i Beni culturali Dario Franceschini che fino all’ultimo ha provato a scongiurare lo stop: “Un dolore la chiusura di teatri e cinema. Ma oggi la priorità assoluta è tutelare la vita e la salute di tutti, con ogni misura possibile. Lavoreremo perché la chiusura sia più breve possibile e come e più dei mesi passati sosterremo le imprese e i lavoratori della cultura”.
Il nuovo Dpcm firmato dal Governo, che resterà in vigore fino al 24 novembre, prevede di sospendere gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, cinemato e in altri spazi anche all’aperto.
Restano aperti i musei e gli altri istituti e luoghi della cultura purché siano garantite situazioni contingentate e niente assembramenti.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage