Top

Salma Hayek accusa Weinstein: 'minacciò di spezzarmi le gambe'

L'attrice aveva già accusato il produttore l'anno scorso riguardo a delle minacce ricevute sul set del film Frida di Julie Taymore

Salma Hayek accusa Weinstein: 'minacciò di spezzarmi le gambe'

GdS

8 Febbraio 2018 - 19.57


Preroll

Anche Salma Hayek contro Harvey Weinstein, e si tratta di accuse pesantissime: ‘Weinstein minacciò di spezzarmi le gambe’ ha rivelato l’attrice di origini messicane.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Le minacce risalgono al 2002, quando la Hayek era impegnata sul set del film ‘Frida’: “Weinstein – racconta l’attrice – rivolgendosi alla regista Julie Taymore disse ‘Spezzero’ le gambe a quella…”. 

Middle placement Mobile

Le accuse della Hayek non sono una novità: già l’anno scorso, in tempi in cui il sexgate non era ancora scoppiato, l’attrice aveva accusato l’ormai ex re di Hollywood di averla minacciata per il suo rifiuto di girare una scena di sesso con la co-protagonista del film e di aver dichiarato che non avrebbe fatto uscire il film nelle sale. Weinstein all’epoca negò tutto e disse di non ricordare di aver costretto la Hayek a girare scene di sesso ingiustificate.

Dynamic 1

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile