Top

Quando un padre, il film che racconta la paternità con un grande Gerard Butler

Un fatto drammatico pone al bivio la vita di un padre di famiglia che incarna l'ideale dell’homo americanus, tra carriera e paternità.

Quando un padre, il film che racconta la paternità con un grande Gerard Butler

GdS

7 Giugno 2017 - 16.18


Preroll

Carriera e paternità, tra questi due poli si sviluppa la trama di ‘Quando un padre’, debutto alla regia di Mark Williams, in sala dall’8 giugno con Eagle Pictures, con Dane Jansen (Gerard Butler) spietato cacciatore di teste, che per anni ha lavorato diciotto ore al giorno per dare alla sua famiglia la giusta ricchezza. E questo, a scapito della sua presenza in casa. Perennemente in gara in un’azienda di recruitment dove chi si ferma è un loser e viene licenziato in poche ore, Dane ha come capo un vero e proprio squalo senza sentimenti come Ed (Willem Dafoe) elegante e pronto ad aprire il suo liquore al cobra per la prossima grande occasione. Appena iniziata una gara, per la carica di vicepresidente, con la sua collega Lynn (Alison Brie), a Dane cambia però d’improvviso la vita perché suo figlio Ryan (Max Jenkins) di 10 anni si ammala gravemente.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Quando un padre riesce onestamente a catturare lo spettatore e intrattenerlo per 108 minuti grazie alla qualità degli interpreti e di questi piccoli cambiamenti nel canone del genere.

Middle placement Mobile

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile