Top

Oceania, Disney crea Vaiana: finalmente una principessa tosta

I creatori del film di animazione: "pensiamo possa essere un buon modello per le bambine, ma anche per i bambini"

Oceania, Disney crea Vaiana: finalmente una principessa tosta

GdS

28 Novembre 2016 - 16.20


Preroll

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Volevamo che la protagonista fosse una una principessa ‘tosta’, coraggiosa e pronta all’azione. Unisce tenacità e compassione e pensiamo possa essere un buon modello per le bambine, ma anche per i bambini”. Lo spiegano oggi a Roma due leggende dell’animazione, Ron Clements e John Musker (già autori fra gli altri, di Basil l’investigatopo, La sirenetta, Aladdin), al loro primo film tutto in animazione Cgi,’Oceania’, nelle sale italiane dal 22 dicembre con Disney. Negli Usa, ha debuttato il 23 novembre in testa alla top ten, con 81 milioni di dollari (diventati 97 con le prime uscite all’estero). Ispirato ai miti polinesiani, il film, ambientato 2000 anni fa, ha per protagonista la sedicenne Vaiana, figlia del capo dell’isola di Motu Nui, che dovrà intraprendere un’epica avventura in mare per salvare il suo popolo. Ad affiancarla, un semidio leggendario e poco affidabile, Maui. Fra le voci italiane, Chiara Grispo, Angela Finocchiaro, Raphael Gualazzi, Rocco Hunt e Sergio Sylvestre.

Middle placement Mobile

Dynamic 1

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage