Top

Arriva alla Festa del cinema: Maria per Roma di e con Karen Di Porto

Nel film una giornata di questa donna che, con il suo cane Bea, si divide nella caotica città tra corse da un appartamento all'altro e provini.

Arriva alla Festa del cinema: Maria per Roma di e con Karen Di Porto

GdS

20 Ottobre 2016 - 11.04


Preroll

Arriva alla Festa del Cinema, sempre in selezione ufficiale, Maria per Roma di Karen Di Porto, ancora con una protagonista femminile, stavolta precaria borghese con tanto di aspirazioni artistiche: vuole fare l’attrice. Il film parla di una benestante piena di chiavi della Roma bene del centro storico, fa infatti la key-holder per turisti stranieri di case in affitto.
Si racconta un’adrenalica giornata di questa donna che, con il suo cane Bea, si divide nella caotica città tra corse da un appartamento all’altro, provini da fare e il sogno del successo. E questo in una Città eterna che, alla fine, come dice un personaggio del film, “come la vedi la vedi, è sempre bella”.
Karen Di Porto ha raccontato che il passaggio del suo film alla Festa del Cinema per lei è una grande occasione: “Quando mi hanno dato la notizia ero sola, ad Orvieto, e sono stata incredibilmente contenta, perché questo è un piccolo film, ma è esattamente quello che volevo fare. Il festival ci dà un grande slancio per far conoscere il progetto” ha detto. Il film è anche un grande omaggio a Roma, e la regista-attrice ha spiegato: “Spero che la città emerga in una doppia combinazione: di freddezza per le sue difficoltà, e dall’altra di calore, perché può essere un ristoro nei momenti di difficoltà”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage