Top

La moglie di Frankestein: la Universal vuole Angelina Jolie

La Universal avrebbe scelto Angelina Jolie per il remake del film del 1935

La moglie di Frankestein: la Universal vuole Angelina Jolie

GdS

24 Novembre 2015 - 10.07


Preroll

La Universal sta pensando ad un remake di La moglie di Frankestein, film del 1935 diretto da James Whale, già dal 2009. Per la protagonista la casa di produzione vorrebbe proprio Angelina Jolie.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il film dovrebbe essere diretto da Neil Burger (già regista di Divergent, Limitless e The illusionist), ma il regista non sembra più convinto del progetto. La produzione invece rimarrà, come era stato deciso all’inizio, a Brian Grazer.

Middle placement Mobile

Sembra quindi che la Jolie, nelle sale in questo periodo con il poco apprezzato By the sea (che in America non toccato nemmeno il milione di dollari di incasso) abbia ripensato alla sua idea di non girare dei sequel.
Presto infatti dovremmo vederla protagonista di Wanted 2, Salt 2, nonché il secondo capitolo dedicato alla cattiva de La bella addormentata nel bosco, Maleficent.

Dynamic 1

La moglie di Frankestein rese celebre l’attrice Elsa Lancaster e la Jolie interpreterà proprio il suo ruolo, quello della seconda creatura creata dal dottor Henry Frankestein.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage