Top

E' grave Nadia Toffa, l'inviata delle Iene: ricoverata d'urgenza per una patologia cerebrale

A darne notizia è Il Piccolo. La giornalista, 39 anni, si è sentita male in albergo. E' in prognosi riservata all'ospedale di Cattinara

E' grave Nadia Toffa, l'inviata delle Iene: ricoverata d'urgenza per una patologia cerebrale

GdS

2 Dicembre 2017 - 16.16


Preroll

E’ in prognosi riservata e versa in gravi condizioni Nadia Toffa, 39 anni. La conduttrice e inviata della trasmissione Mediaset ‘Le iene’, si è sentita male mentre alloggiava in una camera d’albergo nel centro di Trieste.
Come riporta il quotidiano Il Piccolo, la giornalista è stata immediatamente soccorsa e portata in ambulanza all’ospedale di Cattinara dove è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva.
Bresciana, fa parte della squadra de Le Iene da otto anni. Prima nelle vesti di inviata e dal 2016 anche di conduttrice. “Sono sempre me stessa, se sono iena in video, lo sono anche nella vita”, ha raccontato di recente a Vanityfair.it, “Per me questo non è un lavoro, infatti da quando ho iniziato le Iene non riesco a fare nient’altro
Verso il trasferimento al San Raffaele di Milano
L’inviata de ‘Le Iene’ Nadia Toffa è ricoverata “in prognosi riservata per patologia cerebrale in fase di definizione”. Lo comunica la direzione dell’Azienda Sanitaria Universitaria Trieste. La ‘Iena’ si trova all’Ospedale di Cattinara ed “è in programma il trasferimento nel corso della serata/notte al San Raffaele di Milano con elisoccorso”.
Il trasporto della giornalista a Milano resta in dubbio: potrebbe infatti ritardare o subire dei cambiamenti in considerazione del forte vento di bora che sta soffiando a Trieste.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage