Top

CalcioTv, su Infront & Co. pende una multa Antitrust da mezzo miliardo

Mediaset, Sky, Lega calcio e Infront Italia sotto accusa per aver dato vita a un'accordo restrittivo della concorrenza' nell’aggiudicazione dei diritti televisivi.

CalcioTv, su Infront & Co. pende una multa Antitrust da mezzo miliardo

GdS

18 Gennaio 2016 - 21.48


Preroll

Chi di concorrenza ferisce…Entra nel vivo l’inchiesta dell’Antitrust sui diritti televisivi per la trasmissione del campionato di calcio di Serie A 2015-2018, per la quale l’authority potrebbe infliggere a Mediaset, Sky, Lega calcio e Infront Italia una multa fino a mezzo miliardo di euro. E intanto Mediaset denuncia Sky per aver trasmesso il proprio segnale senza aver pagato i diritti di ritrasmissione.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’audizione e l’accusa. L’audizione generale all’Antitrust per la vicenda dei diritti per la trasmissione in Tv della serie A era inizialmente prevista per oggi, ed è stata posticipata alla metà di febbraio.

Middle placement Mobile

L’accusa è quella di aver dato vita a un “accordo restrittivo della concorrenza” nell’aggiudicazione dei diritti televisivi.

Dynamic 1

La sanzione. La sanzione che il garante potrebbe decidere di comminare, anticipa il quotidiano La Repubblica, sarà calcolata prendendo come base il valore dei diritti Tv per un anno, nel caso specifico un miliardo e 71 milioni di euro, versati da Sky e Mediaset per poter trasmettere le partite. Secondo i criteri stabiliti dall’Antitrust la sanzione potrebbe così variare da un minimo di 450 milioni a un massimo di 550 milioni di euro. Ma la linea difensiva adottata da Mediaset e Sky punta a “smontare” completamente l’accusa, e a dimostrare che non sono stati commessi illeciti, né si sono mai messi in campo accordi che abbiano penalizzato la concorrenza.

Dynamic 2

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile