Top

Riccardo Muti dedica la sua musica alle vittime del Bangladesh

Commozione ieri sera al Pala De André al concerto che da 20 anni Ravenna Festival

Riccardo Muti dedica la sua musica alle vittime del Bangladesh

GdS

4 Luglio 2016 - 10.13


Preroll

Per la prima volta al Ravenna Festival non avrebbe commemorato eventi bellici o catastrofi ma celebrato il 150esimo anniversario delle relazioni diplomatiche fra Italia e Giappone. La cronaca ha cambiato inevitabilmente il significato, così prima del concerto Muti ha rivolto un pensiero alle vittime della strage in Bangladesh.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Le vittime sono tutte uguali – ha detto – Però si dà il caso che la maggior parte siano state italiane e giapponesi e noi ci troviamo stasera a fare un viaggio dell’amicizia proprio tra Italia e Giappone. Dai palchi dove si fa musica non devono mai nascere proclami politici, però una cosa è va sottolineata: ogni volta che l’ignoranza si sviluppa, crescono terrorismo e criminalità.

Middle placement Mobile

Siccome l’ignoranza si combatte con la cultura, ancora una volta faccio appello, non solo all’Italia ma a tutto il mondo civile, di dare alla parola cultura il vero significato”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage