Top

A Bologna fino gennaio una mostra sui fratelli Lumière

In programma dal 25 giugno al 22 gennaio del prossimo anno nello spazio Sottopasso di piazza Re Enzo.

A Bologna fino gennaio una mostra sui fratelli Lumière

GdS Modifica articolo

24 Giugno 2016 - 16.48


Preroll

La mostra si intitola “Lumière! L’invenzione del cinematografo”, in programma a Bologna dal 25 giugno al 22 gennaio del prossimo anno nello spazio Sottopasso di piazza Re Enzo. L’esposizione, che si inserisce nell’ambito della 30/a edizione del festival Il Cinema Ritrovato, è curata da Thierry Frémaux ed è ideata dall’Institut Lumière di Lione; a Bologna è stata realizzata dalla Cineteca in collaborazione con il museo nazionale del cinema di Torino e la Cinémathèque Royale de Belgique.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“E’ una mostra molto bella, che segna una collaborazione importante”, ha detto il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini che ha visitato con interesse l’esposizione, che raccoglie materiali originali, i primi esperimenti dei fratelli Lumière, foto e video. Per il direttore della Cineteca, Gian Luca Farinelli, “nessuna arte ha una data di nascita e genitori certi come il cinema: i fratelli Lumière lo hanno inventato e con questa mostra si ridà a loro il posto che meritano”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile