Top

Lucca Film Festival: premio alla carriera per Cronenberg

Il regista terrà via skype una masterclass domani, sabato 21 marzo 2015, e riceverà il premio alla carriera della manifestazione toscana.

Lucca Film Festival: premio alla carriera per Cronenberg

GdS

20 Marzo 2015 - 15.44


Preroll

Domani, sabato 21 marzo, il regista David Cronenberg, classe 1943, riceverà (tramit

OutStream Desktop
Top right Mobile

e Skype) il premio alla carriera, che gli è stato conferito dall’undicesima edizione del Lucca Film Festival. Dalle 17.00 Cronenberg terrà una lezione via Skype per il pubblico in concomitanza con la proiezione al cinema Centrale di Lucca di “Map to the Stars”, sua ultima pellicola cinematografica.

Middle placement Mobile

Ma Lucca rende omaggio alla carriera del regista canadese anche con quattro mostre, tra le quali “Evolution”, ideata nel 2013 dal Toronto Film Festival, in cui si racconta la carriera di Cronenberg attraverso un centinaio di manufatti dei set, interviste, spezzoni, scenografie, costumi e invenzioni del regista come ad esempio i telepati di Scanners. L’esposizione è curata da Piers Handling, direttore del Toronto International Film Festival, e Noah Cowan, primo direttore artistico del TIFF Bell Lightbox.

Dynamic 1

Altra mostra è “Chromosomes”, curata da Domenico Di Gaetano e Alessandro Romanini, che raccoglie 70 fotogrammi scelti dallo stesso regista in alcuni dei suoi film: La mosca, Videodrome, Inseparabili, Spider e La promessa dell’assassino. Con “Red Cars”, invece, si racconta la passione del regista per le auto e in particolar modo per le Ferrari. Tutte le mostre saranno visitabili fino al 3 maggio 2015.

Cronenberg è solo uno dei tanti ospiti che hanno animato l’edizione 2015 del Lucca Film Festival: sono passati dalla città toscana anche Terry Gilliam, Jeremy Irons e Matteo Garrone.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile