Amendola fan di Salvini in tv. Grasso lo bacchetta, i social lo insultano

L' attore romano, pur avendo votato LeU, apprezza l'operato di Salvini "miglior politico italiano degli ultimi 30 anni". Duello con il critico del Corsera mentre su Twitter a parte i leghisti lo insultano tutti

Claudio Amendola

Claudio Amendola

GdS 2 aprile 2018

Claudio Amendola non era di sinistra? Pare di sì, anzi l'attore romano ribadisce, nonostante le lodi al leghista Salvini. E' bastata una frase a far partire una querelle con il critico tv Aldo Grasso con pesanti ricaschi sui social. Tutta colpa di un battuta di Amendola ospite del programma tv L'Aria che Tira, su La7. "Salvini i è dimostrato il più capace di tutti i politici degli ultimi vent'anni', ha detto l'attore , facendo storcere il naso ai suoi follower su Twitter. Dove è stato preso di mira anche un altro attore, Antonio Albanese, anche lui per aver parlato in termini positivi del radicamento sul territorio della Lega. Dopo la dichiarazione in televisione, Aldo Grasso sul Corsera ha scritto un articolo intitolato 'La sinistra creativa di Claudio Amendola'. 'A leggere la carriera degli ultimi 20 anni di Salvini - scrive - si fatica un po' a incoronarlo er mejo... Ma si sa, ciò che l'attore rappresenta è solo la commedia della conoscenza, un gioco perenne di maschere indossate e dismesse', ha commentato Grasso.


Parole forti e dure. Tanto che il duello è continuato anche oggi. Perché Amendola ha replicato con una lettera al Corriere. Che dice in sintesi: 'Quando ho detto che Salvini è il miglior politico degli ultimi 20 anni ho sbagliato, avrei dovuto dire degli ultimi 30'. Questo perché 'mentre abbiamo assistito in questi anni alla evaporazione della sinistra in tutte le sue accezioni', Salvini 'ha preso un partito regionale' e lo ha trasformato 'in un partito nazionale che governa le più ricche e produttive Regioni italiane' e ha conquistato la leadership del centrodestra. Amendola ricorda comunque di aver votato LeU e chiude, lui tifosissimo della Roma, con una metafora calcistica: 'Se dicessi che la Juventus è la squadra più forte degli ultimi 7 anni, potrei essere tacciato di essere uno juventino? Tanto Le dovevo, e spero che vorrà continuare a seguirmi con il disprezzo di sempre'. E intanto le reazioni sui social si sprecano, mentre i leghisti plaudono. Scrive Pamela Ferara su Twitter: "Claudio Amendola, esprimendo il suo pensiero politico, è riuscito nella difficilissima impresa di farci rimpiangere quando recita". E c'è chi ci va ancora più duro: "Ha detto Claudio #Amendola che #Salvini è popo forte. Prima erano forti er Pd, poi era forte er M5S. Tranquillo Claudiè che te faranno lavorà ancora ar Cinema e nei spot pei biscazzieri. Daje".