Amadeus: ''Vittoria Ceretti al posto di Naomi Campbell." Chi sono le co-conduttrici a Sanremo

La modella italiana prende il posto di quella americana. Dalla Bertè a Ornella Vanoni; da Luisa Ranieri a Serena Rossi; da Elodie a Matilda De Angelis: ecco le donne che saliranno sul palco dell’Ariston

Naomi Campbell

Naomi Campbell

Redazione 23 febbraio 2021
È stato proprio Amadeus ad annunciare che Naomi Campbell, che sarebbe dovuta essere al suo fianco la prima sera, non ci sarà.
"Sono state percorse molte ipotesi, ma nessuna ha reso possibile il rientro negli Stati Uniti in tempo per le attività programmate  da Naomi", spiega il direttore artistico, portando all’attenzione come la quarantena obbligatoria al rientro negli USA avrebbe creato alla modella non pochi problemi a livello lavorativo. 

"La co-conduttrice della prima serata sarà dunque l'attrice Matilda De Angelis, la cui presenza l'avevo già annunciata con grande piacere" afferma in una nota il conduttore.
Ed è sempre Amadeus ad annunciare la presenza della super top model italiana Vittoria Ceretti, la 22enne bresciana con alle spalle già sfilate su passerelle internazionali e collaborazioni con diverse maison tra cui Chanel, Michael Kors, Louis Vuitton e Dior.
Nome che va ad aggiungersi alla lista di quelli già noti e ufficiali: la cantante Elodie, l’attrice con esperienze internazionali Matilda De Angelis e la giornalista Barbara Palombelli, volto di Forum, oltre a Luisa Ranieri, Simona Ventura e Serena Rossi. A questi nomi si aggiungono quelli di Beatrice Venezi, Loredana Bertè e Ornella Vanoni, anche se non è ancora ben chiaro se come ospiti o con un ruolo di conduzione.

Queste le compagnie femminili del Festival di Sanremo 2021, sperando che il programma non subisca ulteriori modifiche dettate dalla pandemia, mentre il presidente della regione Liguria Giovanni Toti ha stabilito che il comune di Sanremo sarà zona rossa dal 27 febbraio al 5 marzo, al fine di contenere gli spostamenti e di evitare assembramenti.
Intanto la Rai, d'accordo con Amadeus e con il Comune di Sanremo, sta pensando a una manifestazione estiva, sempre nel segno della musica, per recuperare un'edizione segnata dal Covid e dare respiro ad hotel, ristoranti e a tutte le categorie economiche penalizzate dalle misure anti-Covid. "Un evento per celebrare la vera ripartenza", sottolinea il sindaco Alberto Biancheri.