"Farò il vaccino". Arbore lancia uno show nella sua Channel tv e si schiera

Lo showman foggiano in "Aspettando il vaccino" propone chicche televisive insolite, italiane e straniere, in attesa del nostro vax day

Il programma di Renzo Arbore sulla sua Channel tv

Il programma di Renzo Arbore sulla sua Channel tv

Redazione 2 gennaio 2021
“Il vaccino io lo fa”". Lo dichiara alla telecamera Renzo Arbore, a suo modo, lanciando il nuovo programma Aspettando il vaccino in onda sul canale tv in streaming renzoarborechannel.tv "Questo - programmino carbonaro che invita a distrarsi un po' aspettando il nostro vax day, io farò il vaccino quando sarà possibile", così come lo presenta lo showman foggiano, fa seguito al precedente 50 sorrisi da Napoli, basato sullo spirito comico napoletano sorto durante la quarantena della scorsa primavera.

Aspettando il vaccino non è altro che un piccolo contenitore dove Renzo Arbore propone scelte di sorprendenti pezzi di televisione nazionale e straniera per continuare a far breccia nell’appetito insaziabile dei suoi ammiratori: clip musicali, interviste, trasmissioni e preziosità varie. “Insomma, mi sono inventato una televisione in rete tutta mia con la quale cerco di avvicinare al web gli adulti, che verso questo mezzo hanno ancora poca dimestichezza e un po’ di diffidenza”.

In questa prima puntata, Arbore, ci invita a guardare una chicca tratta da Hellzapoppin film comico musicale del 1941, diretto da H.C. Potter e ispirato direttamente all'omonima rivista messa in scena già a Broadway. Innovativo per l'epoca in cui era stato prodotto, sia nell'uso della pellicola sia negli effetti speciali, è entrato nell'immaginario collettivo e considerato un cult.

Sicuramente un’operazione di amarcord, come nel suo stile, con quel sapore di sperimentale che ha fatto di Arbore uno dei più importanti creatori dell’intrattenimento radiotelevisivo italiano. Stavolta l’obiettivo è il web e un pubblico senza età abbracciando tutti i dispositivi dell’era digitale.

Il progetto di Renzo Arbore è condiviso con l’amico di sempre, Ugo Porcelli, con la consulenza artistica delegata alla fida Monica Nannini mentre la regia a Denis Gianniberti.

clicca qui per renzoarborechannel.tv