"The Stand", la serie tv dal romanzo di Stephen King pone "al centro una realtà multiculturale"

Dal 3 gennaio sbarcherà su StarzPlay, in nove puntate, il ciclo con un cast d'eccezione di cui fanno parte star come Whoopi Goldberg e Skarsgård

Stephen King

Stephen King

Redazione 19 dicembre 2020
Arriva una nuova serie tv a tenerci compagnia durante le feste natalizie: dal 3 gennaio su StarzPlay sarà disponibile "The Stand", la nuova serie tv, tratta dall’omonimo romanzo di Stephen King. Con un cast stellare, di cui fanno parte, tra gli altri, Whoopi Goldberg, Alexander Skarsgård, James Marsden, Odessa Young, Amber Heard, la serie è da guardare tutta d’un fiato: ci porta in uno scenario post-apocalittico, decimato dalla peste e coinvolto nella secolare guerra tra bene e male, dove il destino dell’umanità ricade tutto sulle spalle di madre Abagail (interpretata da Goldberg) e su un pugno di pochi sopravvissuti. Il loro principale nemico? Un uomo con poteri inimmaginabili: Randall Flagg, l'Uomo Oscuro (Skarsgård). 

Chi pensa di incorrere in spoilers o anticipazioni, credendo di sapere nei dettagli l’intera trama, avendo letto il libro, si dovrà ricredere: la serie tv "The Stand" ha un finale differente rispetto al romanzo, scritto dallo stesso Stephen King esclusivamente per questo adattamento.

"Ho visto solo alcune sequenze e non posso ancora dare un'opinione se non per dire che è interessante la trasposizione nel ventunesimo secolo. Nel romanzo al centro di tutto c'era una comunità bianca, invece in questa rilettura è stata creata una realtà multiculturale, e questo ha perfettamente senso", ha dichiarato al New York Times lo scrittore che non ha visto interamente il prodotto finito. 

La serie, in nove puntate, è prodotta da CBS Studios. Benjamin Cavell è showrunner e produttore esecutivo insieme a Taylor Elmore, Will Weiske, Jimmy Miller, Roy Lee e Richard P. Rubinstein. Josh Boone è regista e produttore esecutivo del primo episodio e di quello finale della serie. Jake Braver, Jill Killington, Owen King, Knate Lee e Stephen Welke sono i produttori.

Il trailer della serie tv: