Torna "Fargo", la serie tv cult tratta dal film dei fratelli Coen

Per questa stagione il cast è stato arricchito con la presenza di attori italiani, fra cui Salvatore Esposito conosciuto per Genny in "Gomorra"

Fargo, la serie tv

Fargo, la serie tv

Redazione 16 novembre 2020
Torna oggi su Sky Atlantic e in streaming su Now Tv la quarta stagione di Fargo, la serie televisiva antologica creata da Noah Hawley.
Ispirata all’omonimo capolavoro del 1996 dei fratelli Coen, i quali figurano come i produttori esecutivi, la quarta stagione di  Fargo vede al centro della propria storia le vicende intorno a due organizzazioni criminali di Kansas City – uno italiano e l’altro afroamericano – che, in guerra tra loro,  con un patto estremo provano a stabilire una tregua e a spartirsi i provenienti dei loro traffici illeciti.

Per questa stagione, il cast è ricchissimo ed è di tutto rispetto.

Non solo vanta la presenza di volti noti nel cinema e nella tv americana, come Chris Rock, Jason Schwartzman, Jack Huston, Ben Wishaw e Jessie Buckley, ma è stato anche nutrito della presenza di quattro attori italiani, apprezzatissimi sul piccolo schermo: da Tommaso Ragno (Il Miracolo) a Gaetano Bruno (Made in Italy), da Francesco Acquaroli (Samurai in Suburra) a Salvatore Esposito, reso famoso in tutto il mondo per il ruolo di Genny Savastano in Gomorra.