"Leonardo", la nuova serie tv esplorerà gli enigmi del genio del Rinascimento

Disponibile dal 2021, la nuova serie firmata Rai vedrà Aidan Turner vestire i panni del pittore e scienziato di Vinci

Aidan Turner nel ruolo di "Leonardo"

Aidan Turner nel ruolo di "Leonardo"

GdS 11 novembre 2020
È Leonardo la serie tv più attesa per il 2021, incentrata sul genio del Rinascimento, una delle figure più affascinanti e misteriose della storia.

Creata da Frank Spotnitz e daSteven Thompson e diretta da Dan Percivale da Alexis Sweet, la serie tv racconta in una chiave inedita ed originale il personaggio storico da Vinci e ne esplora la personalità complessa ed enigmatica. In una storia fatta di intrighi e passione, si cerca di svelare il mistero che avvolge l’uomo e che lo spinge ad essere un genio. 

L’arduo compito di interpretare Leonardo è stato affidato ad Aidan Turner, mentre Giancarlo Giannini ha il ruolo di Andrea Del Verrocchio, il maestro di Leonardo.
Nel cast, inoltre, ci sono: Matilda De Angelis che è Caterina da Cremona, la misteriosa musa e amica più cara; Freddie Highmore è Stefano Giraldi, giovane investigatore del Podestà incaricato di risolvere il mistero al centro della storia; Carlos Cuevas è Salaì, apprendista e amico fidato di Leonardo e James D'Arcy veste i panni di Ludovico Sforza detto il Moro.

La serie, infine, è prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction e Big Light Production, in associazione con France Télévisions e RTVE, co-prodotta e distribuita da Sony Pictures Entertainment.