Gad Lerner dà la parola ai partigiani su Rai3 con l’Anpi

Parlano i protagonisti della guerra contro nazisti e fascisti. Un programma tv e un libro del giornalista e di Laura Gnocchi

Particolare dalla copertina di “Noi Partigiani. Memoriale della Resistenza italiana”, Feltrinelli

Particolare dalla copertina di “Noi Partigiani. Memoriale della Resistenza italiana”, Feltrinelli

GdS 24 aprile 2020
Da lunedì 27 aprile alle 20.20 su Rai3 Gad Lerner insieme a Laura Gnocchi porta su Rai3 La scelta. I partigiani raccontano, programma di interviste ai protagonisti della guerra ai nazisti e fascisti: sono otto puntate di una ventina di minuti ciascuna con tre o quattro interviste a sera cui i gioranlisti aggiungono uno speciale l’8 maggio con gli storici Paolo Mieli e Giovanni De Luca e con la presidente dell’Anpi Carla Nespolo.

La trasmissione in realtà nasce come un ibrido: è frutto di una selezione di 420 interviste raccolte in un anno mezzo insieme all’Anpi con volontari e giornalisti e che, nel caso di una cinquantina di conversazioni, sono confluite nel libro Noi Partigiani. Memoriale della Resistenza italiana (Feltrinelli, pp. 336, euro 19), curato sempre da Lerner e Gnocchi, con la prefazione di Carla Nespolo, in vendita da domani 25 aprile e già da giorni disponibile in versione ebook. Per il programma Lerner e Gnocchi hanno poi girato appositamente le interviste scelte.

I partigiani parlano in prima persona. Come ha spiegato il giornalista all’Ansa, è “un memoriale organizzato di testimonianze video che non esisteva”. Tra le testimonianze, compare Gianrico Tedeschi che canta “Corned beff”, canzone che ha composto quando gli americani liberarono lui e gli altri prigionieri da un campo di concentramento nazista.