Su La7 Sgarbi insulta Pregliasco sul Coronavirus e la rete insorge: "Chiudete Giletti"

A Non è L'Arena Sgarbi ha sostenuto che le persone sono morte perché non sono state curate. Pregliasco: "Lei sta dicendo delle bestialità"

Sgarbi vs Pregliasco

Sgarbi vs Pregliasco

GdS 23 marzo 2020
Non è bastato a Vittorio Sgarbi diffondere pericolose menzogne sul Coronavirus, invitando le persone a uscire di casa perché "non c'è nessun virus". Adesso, spalleggiato da Massimo Giletti, conduttore di Non è L'Arena su La7 che ha per hobby quello di mettere lo share davanti alla giusta informazione, si permette addirittura di andare contro Lorenzo Pregliasco. 
Sgarbi ha schierato contro Pregliasco le autorità di Giulio Tarro e Maria Rita Gismondo, sostenendo anche che le persone sono decedute “perché non sono state curate”. La risposta di Pregliasco è stata inappuntabile: “Stanno morendo persone, ne moriranno ancora, lei sta dicendo delle bestialità, non devono farla parlare perché è un irresponsabile”.