Neri Marcorè difende le Sardine: "Offensivo che qualche politico minimizzi il fenomeno"

L'attore a margine della conferenza stampa di presentazione de 'I Medici' nella sede Rai di Viale Mazzini:

Neri Marcorè

Neri Marcorè

GdS 29 novembre 2019

Parole chiare rispetto ai tanti che, per convenienza o altro, cercano di delegittimare chi scende in piazza contro l’odio e le menzogne razziste: "I movimenti di popolo li vedo sempre in modo positivo. Infatti trovo molto offensivo da parte di alcuni esponenti politici minimizzare questo fenomeno solamente perché non proviene dalla loro parte politica".


È quanto ha detto Neri Marcorè a margine della conferenza stampa di presentazione de 'I Medici' nella sede Rai di Viale Mazzini, parlando delle 'Sardine'.


"Sicuramente è abbastanza originale che scenda così tanta gente in piazza per contestare un partito e delle figure politiche che adesso sono all'opposizione - sottolinea l'attore - Questo significa che la percezione della gente è che il paese, come dicono anche i sondaggi, voterebbe per quella parte lì ed è la prima volta che succede".