Adriano Celentano: “Preoccupato per le cose che accadono”

Il cantante-showman ripropone su Canale5 in forma rivisitata il cartoon “Adrian” insieme a uno show su attualità e con molti ospiti

Celentano

Celentano

GdS 3 novembre 2019
Adriano Celentano si sente “preoccupato per le cose che accadono”, è preoccupato da “questo periodo, che è un periodo che dura già da parecchio”… “D'estate nevica e d'inverno fra un po' andremo al mare... Tutti questi scompensi che ci sono che poi si riflettono nella mente delle persone. Su questo sono un po' preoccupato… Forse è per questo che ho scritto Adrian”. Lo ha detto a Silvia Toffanin nella puntata di “Verissimo”: la conduttrice del programma di Canale5 ha intervistato il cantante-showman su "Adrian", la nuova versione riadatata dello spettacolo con animazione che a febbraio è stato un flop e che torna in onda, completamente rivisitato, dal 7 novembre in quattro serate in prima serata sempre su Canale5.

"Adrian", Celentano in lotta per il bene in formato animato in tv

Nella prima parte dello show ci sarà lo spettacolo, nella seconda parte il cartoon di Milo Manara (dopo la messa in onda con l'autore c'erano state però polemiche). Nello show e in Adrian, garantisce Celentano, si affrontano temi cruciali come la violenza sulle donne, le discriminazioni, le disuguaglianze, naturalmente l'ecologia. Tra gli ospiti annunciati: nella prima puntata Carlo Conti, Paolo Bonolis e Massimo Giletti, nella seconda Maria De Filippi. Altri invitati: il sindaco di Milano Beppe Sala, Enrico Mentana, Gerry Scotti, Ligabue, Elisa, Checco Zalone (nell’ultima serata)