La sovranista Cuccarini fa flop: battuta pure da un fiction austriaca

Quella che un tempo era la più amata dagli italiani stenta a fare ascolti dopo aver avuto un programma in dono dalla Rai.

Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini

GdS 14 agosto 2019
Che nella Rai guidata da Salini e Foa ci sia stata una feroce spartizione è evidente a tutti. Che la Lega sia la più brava e la più esperta è altrettanto noto.
Così mentre il Tg2 è diventato tele Salvini a Viale Mazzini molti sono preoccupati perché troppo spesso gli ascolti non premiano scelte fatte più in un'ottica di appartenenza che professionale. 
Fa discutere quindi che non sia decollato Grand Tour, il programma con Lorella Cuccarini che racconta le bellezze dell'Italia. La seconda puntata, andata in onda eccezionalmente di martedì dopo lo slittamento causato dagli speciali dedicati venerdì scorso alla crisi di governo, non ha raggiunto il milione e mezzo di spettatori ed è stata battuta dalla serie di Canale 5 Spirito libero. Da notare gli ottimi ascolti degli speciali dedicati da Mediaset a Nadia Toffa.
Gli ascolti della prima serata di martedì 13 agosto 2019
Per quanto riguarda il prime time, Grand Tour ha totalizzato 1.429.000 spettatori con solo il 9,2% di share. Su Canale 5 Spirito Libero (qui anticipazioni della terza e ultima puntata) pur non entusiasmando ha vinto la serata, raccogliendo 1.724.000 spettatori con l’11,8% di share. Su Rai2 la serie Hawaii Five-0 è stata seguita da 811.000 spettatori (5,6%). Su Italia 1 Chicago Fire ha registrato 1.091.000 spettatori (7,1%). Su Rai3 Tg3 Speciale ha raccolto 753.000 spettatori (4,6%). Su Rete4 il film di Steven Spielberg Lo squalo ha totalizzato 825.000 spettatori (6,1%). Su La7 In Onda Prima Serata ha raccolto 971.000 spettatori (6,1%). Su TV8 Ip Man 3 è stato visto da 422.000 spettatori (2,8%), sul Nove Genova – Il Giorno più Lungo ne ha raccolti 367.000 (2,3%).
Speciali su Nadia Toffa, gli ascolti
Questi i dati sulla programmazione dedicata a Nadia Toffa nel giorno della scomparsa. Canale 5 ha mandato in onda Quel Sorriso da Guerriera, con la riproposizione dell'ultima intervista a Verissimo dello scorso ottobre, seguita da 2.706.000 spettatori con uno share del 16,5% (lo speciale ha rosicchiato diversi spettatori a Techetechetè, che ha comunque raggiunto 2.737.000 spettatori e il 16,4%). La medesima intervista è stata proposta anche su Italia 1 alla stessa ora e ha totalizzato 783.000 spettatori con il 4,8%. Studio Aperto, comprensivo di Studio Aperto Mag dedicato alla Toffa, ha raggiunto un ottimo 7,53% di share con 729.000 spettatori.
La nuova trasmissione della Cuccarini (la conduttrice fan di Salvini cui è stata data al buio la gestione di tutti i pomeriggi di Rai1) è stata sconfitta da Canale 5 con una serie tv austriaca. L'occupazione politica della prima rete Rai rischia di creare un danno economico pesantissimo all'azienda, oltre a danneggiare il pluralismo e la correttezza dell'informazione.