Nonostante gli attacchi di Salvini lo share premia Gad Lerner: ottimo esordio per 'L'Approdo'

La prima puntata del nuovo programma del giornalista in inda su Rai 3 in seconda serata ha registrato 1.174.000 spettatori

Gad Lerner

Gad Lerner

GdS 4 giugno 2019
La migliore risposta a tutti gli attacchi frontali contro Gad Lerner da parte di Salvini e di altri membri della Lega, scontenti per il nuovo programma del giornalista su Rai 3 ('L'Approdo), sono i risultati dello share del primo episodio: 7,4%, per un totale di 1.174.000 spettatori. 
Lo annuncia il deputato del Pd Michele Anzaldi, segretario della commissione di vigilanza della Rai, che su twitter scrive: "giornalismo e informazione sono graditi al pubblico. La Rai servizio pubblico farebbe bene a ricordarlo più spesso".
La prima serata di ieri è andata alla semifinale del 'Gf 16', in onda su Canale 5, che è stata vista da 3 milioni 366mila spettatori con il 21% di share. Su Rai1, il primo episodio della fiction 'Volevamo andare lontano' ha invece registrato un seguito di 3 milioni e 153mila telespettatori con uno share del 14,9%. 'Report', nella prima serata di Rai3, è stato visto da 2 milioni 148mila spettatori, con share al 9,2%.
In access prime time 'Techetechetè', interamente dedicato a Fabrizio Frizzi, incassa su Rai1 3 milioni 906mila spettatori e il 16,6% di share. Meglio fa su Canale 5 'Striscia La Notizia' grazie a 4 milioni 689mla spettatori, con share del 19,6%. Nel preserale di Rai1 la prima puntata della nuova stagione di 'Reazione a catena', affidata quest'anno a Marco Liorni, è stata vista da 3 milioni 654mila spettatori, pari al 21,2%.