Su Rai2 approda il “Popolo sovrano” di Alessandro Sortino

Il giornalista dal 14 febbraio firma il programma sostenuto con decisione da Carlo Freccero

Alessandro Sortino

Alessandro Sortino

GdS 13 febbraio 2019
Il titolo della trasmissione, in tutta franchezza, di questi tempi invita a stare in guardia: “Popolo sovrano”. Alessandro Sortino, volto tv che si è fatto conoscere per i suoi servizi alle Iene che lasciò nel 2008, giovedì 14 febbraio alle 21.20 inizia un nuovo programma di attualità, politica e approfondimento su Rai2. Conduce anche Eva Giovannini, che è anche autrice, li affianca Daniele Piervincenzi, il giornalista che fu assalito a Ostia durante un servizio tv sulla famiglia Spada, la trasmissione è stata voluta in modo particolare dal direttore della rete Carlo Freccero.
Sortino alle agenzie ha detto che vogliono spingere i politici a “confrontarsi con la realtà” e di ispirarsi al principio del popolo sovrano nella Costituzione. E alla domanda se sarà un programma “populista” ha risposto "non mi piacciono gli ismi. Rivendico le parole, le voglio liberare dagli ismi che le soffocano, voglio liberare la parola comunità da comunismo... Ci auguriamo che sia un programma popolare".
La prima puntata comprende un’inchiesta di Sortino sulle banche popolari e sul risparmio tradito e un reportage di Daniele Piervincenzi sugli sgomberati dell'ex Penicillina, fabbrica occupata della periferia di Roma.