Torna Coliandro, l'ispettore combina guai (e con fiuto)

Giampaolo Morelli protagonista della nuova serie su Rai2 dal 14 novembre con la regia dei Manetti Bros.

Giampaolo Morelli è l'ispettore Coliandro

Giampaolo Morelli è l'ispettore Coliandro

GdS 12 novembre 2018

L'ispettore Coliandro riprende le sue indagini da mercoledì sera su Rai2. La serie va in onda in quattro serate, è arrivata alla settima stagione e il detective ha il volto di Giampaolo Morelli. La regia è dei Manetti Bros., ancora freschi del successo per il film "Ammore e malavita", l'ideatore dell'ispettore è Carlo Lucarelli, coproducono Rai Fiction – Velafilm con Garbo Produzioni.
Restano fissi Paolo Sassanelli, Giuseppe Soleri, Veronika Logan. Nelle puntate di questa settima stagione appaiono tra gli altri Serena Rossi, Francesco Pannofino, Claudia Gerini, Iva Zanicchi, Gue Pequeno, Paolo Calabresi e Gian Marco Tognazzi.
Un ispettore fuori dai consueti schemi, che combina guai involontariamente, in una serie che diverte e che ha Morelli come protagonista dal 2006 (la serie è iniziata nel 2003). L'attore era anche in "Ammore e malavita" con una parte da malavitoso, Ciro.
I quattro episodi si intitolano “Yakuza”, “Serial Killer”, “Vai col Liscio”, “Caccia Grossa”