I Simpson cancellano Apu, "stereotipo razzista": petizione dei fan su change.org

Gli autori sarebbero pronti a eliminare dalla serie il gestore indiano del Jet Market di Springfield dopo le accuse delle comunità indiane e asiatiche

Apu e Homer

Apu e Homer

GdS 30 ottobre 2018

Apu Nahasapeemapetilon pronto a dire addio ai Simpson. Secondo alcune notizie che giungono dagli Usa, infatti, gli autori di una delle serie più amate e più irriverenti, dove hanno sempre mostrato i peggiori stereotipi sociali, sarebbero pronti a cancellare uno dei personaggi più noti, già in tv da oltre 30 anni. Si tratta di Apu, il gestore indiano del Jet Market di Springfield, il negozio dove la famiglia di Homer Simpson fa la spesa.
Apu è una macchietta dell'indiano che vive negli Usa. Secondo molti, infatti, parlerebbe ancora un pessimo inglese dopo una vita a Springfield, con un atteggiamento servile nei confronti dei bianchi. Al tempo stesso, però, il commerciante raggira i clienti e vende loro cibi scaduti. Insomma, non proprio una bella immagine. "Nonostante sia stabilmente in televisione da oltre trent'anni, il personaggio di Apu risulterebbe non gradito a una buona fetta di persone appartenenti alle comunità indiane e asiatiche" ha scritto il Times, giustificando la scelta dei produttori dei Simpson.
Secondo il comico di origine indiana Hari Kondabolu, i Simpson sono una serie tv razzista. Nel documentario 'The Problem with Apu' scritto dallo stesso Kondabolu, il comico ritiene che Apu sia un personaggio offensivo per la comunità indiana residente in America e non.
Dall'uscita del documentario è passato quasi un anno e altri attori indiani tra cui Priyanka Chopra si sono schierati contro gli ideatori dei Simpson per la cancellazione del gestore del Jet Market, perché - a detta loro - si tratta di un personaggio altamente stereotipato, arretrato e poco realistico che non rappresenta minimamente la popolazione indiana odierna.
In risposta ai rumors sulla cancellazione di Apu, su Change.org è stata creata una petizione dai fan dei Simpson per eliminare tutti i contenuti inerenti alla figura di Hari Kondabolu dalla piattaforma streaming di Netflix. Attualmente la petizione ha raggiunto oltre 17mila firme. Oltre la petizione, la pagina Facebook ufficiale del comico è stata presa di mira da molti fan dei Simpson arrabbiati con Kondabolu per aver creato questa situazione.