John Oliver ridicolizza le elezioni italiane: "non ci crederete, ma Berlusconi è tornato"

Il noto conduttore americano ha dedicato una puntata per descrivere al pubblico la surreale situazione politica italiana

John Oliver

John Oliver

GdS 27 febbraio 2018

John Oliver, presentatore di un noto programma di intrattenimento e informazione americano, Last Week Tonight, nelle scorse ore è diventato virale soprattutto in Italia per il suo ultimo servizio, chiamato 'Italian election'. 


Oliver, un comico molto noto oltreoceano, ha riassunto per il pubblico americano la situazione politica in Italia, che ovviamente agli occhi di uno straniero appare surreale: partendo da tre candidati, Matteo Renzi, Luigi Di Maio e Matteo Salvini, Oliver ha raccontato l'escalation di violenza di stampo fascista che caratterizza soprattutto l'ultimo e ha preso abbondantemente in giro Renzi per la sua partecipazione alla ruota della fortuna da giovane e Di Maio per il suo video in cui vola in una struttura che crea artificialmente l'assenza di gravità. 


Su Salvini il discorso è diventato esilarante: commentando un video in cui il leader della Lega annuncia di voler 'fare pulizia' di immigrati, Oliver ha detto: "è praticamente come una Mary Poppins fascista".


Ma il grosso del servizio era ovviamente dedicato a Silvio Berlusconi e al suo ritorno, cui Oliver non riesce a credere: "è un uomo che ha un gigantesco vulcano in casa sua, e gli italiani stanno seriamente pensando di riprenderselo".


Un quadro da cui la situazione politica italiana non ne esce per niente bene, e molti sono stati gli italiani che hanno commentato con un prevedibile: "pensae a voi che avete Trump", evidentemente ignorando che Oliver è stato ed è uno dei principali oppositori di Trump e che molti suoi servizi sono dedicati al presidentedegli Stati Uniti. Trump compare anche in questo servizio, quando Oliver mostra una foto che lo ritrae proprio insieme a Matteo Salvini.