Il Trono di Spade: ottimi ascolti negli Usa e anche in Italia

Più di 10 milioni di spettatori oltreoceano e 570 mila qui da noi, a cui vanno sommati differite e streaming e il weekend al Castello Sforzesco di Milano.

Il Trono di Spade 7

Il Trono di Spade 7

GdS 18 luglio 2017

Record di ascolti oltreceano per l'attesissimo ritorno de Il Trono di Spade (in originale Game of Thrones), la serie tv di successo di HBO... ma non solo. "Dragonstone", il primo dei sette episodi che comporranno la settima e penultima stagione del serial cult, ha raccolto qualcosa come 10,1 milioni di spettatori, in forte crescita rispetto al precedente miglior risultato del telefilm (8,9 milioni). Sommando anche gli ascolti in differita e in streaming, si arriva a ben 16,1 milioni di spettatori.
"Dragonstone" è divenuto ovviamente anche trending topic su Twitter, dove domenica sera ha generato 2,4 milioni di tweet: pensate che si tratta dell'episodio di una serie tv più twittato di sempre!


Successo - ovviamente più moderato ma comunque ottimo - anche nel Belpaese. Alle 3 di domenica notte il live dell'episodio su Sky Atlantic/+1 HD ha ottenuto una media di quasi 230 mila spettatori e uno share del 15,1%, mentre durante le repliche di ieri sera 17 luglio alle 22.15 circa, sempre su Sky Atlantic/+1 HD, e all’01.10 circa su Sky Atlantic HD, si arriva a 570 mila spettatori medi complessivi, in crescita del 47% rispetto al primo episodio della 6^ stagione, andato in onda il 25 aprile dello scorso anno.


Questo dopo il tutto esaurito al Castello Sforzesco di Milano per il weekend interamente dedicato a Il Trono di Spade. Nelle giornate di sabato e domenica si sono registrate infatti quasi 25 mila persone presenti, con oltre 2 mila persone alle 3 di notte per la visione collettiva – in contemporanea con gli Stati Uniti e con la messa in onda in tv su Sky Atlantic – del primo episodio.